Il G.A.E.P. è nato dalla passione per l'esplorazione della natura di un gruppo di poche persone: con il tempo, le persone sono cambiate, ma lo spirito è rimasto lo stesso.
L'origine del G.A.E.P. è riassunta in un articolo pubblicato nel 1947 sul quotidiano locale di Piacenza.
Alla voce "Consiglio Direttivo" è possibile consultare l'elenco degli attuali componenti del Consiglio del G.A.E.P.
E' un'associazione (vedi Statuto) senza scopo di lucro, formata da persone che amano la montagna e le escursioni.
La progettazione di queste ultime è sempre puntigliosa e accurata: nel programma dettagliato è possibile trovare anche il grado di difficoltà e impegno richiesto da ogni escursione.
Il G.A.E.P. ha un recapito, una sede "cittadina" e una sede "montana": l'esatta ubicazione e gli estremi per contattare l'associazione sono riportati nei "Contatti".
Nel sito sono presenti anche informazioni riguardanti il Rifugio Vicenzo Stoto e il suo Regolamento: per ulteriori informazioni sulla disponibilità delle stanze non dovete fare altro che contattarci.
Vi aspettiamo in vetta.





IN EVIDENZA
Lunga Marcia
Tre percorsi non competitivi:
33 km-Lunga Marcia
25 km-Marcia intermedia
11 km-Marcia di montagna
[info e iscrizioni]

Trail
Due distanze agonistiche:
60 km-Trail Alta Val Nure
42 km-Eco Val Nure



Uomo GAEP
CamminaGaep 2016
Programma serate 2016


ARCHIVIO
VEDI ANCHE

Facebook mail



PROSSIMI APPUNTAMENTI

Buone vacanze

Escursione

10-11 settembre

Trentino Alto Adige – Sass Rigais  E + EEA
Il Sass Rigais (3025 m) è la cima più alta del gruppo delle Odle nel parco naturale Puez-Odle. La cima assume il suo imponente aspetto vista da Nord, dalla sottostante Val di Funes. Saliremo in vetta per la via ferrata dal versante Est e scenderemo dal versante Ovest.
Primo giorno: camminata escursionistica per tutti, da Santa Caterina in Val Gardena saliremo al rifugio Firenze dove pernotteremo.
Tempo di percorrenza 2 ore - Dislivello +610 m
Secondo giorno: dal rifugio Firenze alla vetta del Sass Rigais via ferrata (casco – kit ferrata) Tempo di percorrenza 6 - 7 ore Dislivello +980/–1590 m.
In alternativa escursione facile per tutti. Tempo di percorrenza 6 ore - Dislivello +500/–1110 m
Programma
Modalità di
iscrizione e pagamento
Sas Rigais
Escursione
25 settembre   E
Lombardia da Borno al Rif. G. Laeng per “sentiero alto”
Itinerario su stradina fino al Rifugio San Fermo, poi su sentiero stretto e con brevi tratti esposti.
Nella seconda metà il percorso offre magnifici panorami che continuano a cambiare man mano procede il cammino fino ad affacciarsi sul Pizzo Camino e la sottostante conca di Varicla.
Si parte da Borno e si raggiunge il bel Lago di Lova dirigendosi poi per Malga Moren e Rifugio San Fermo, fino a raggiungere il Rif. G. Laeng percorrendo l’itinerario prende il nome di “sentiero alto”.
Tempo di percorrenza 6 ore Dislivello +1000/–1000 m.
Programma
Modalità di
iscrizione e pagamento
Rifugio Laeng

www.rifugi.lombardia.it