Il G.A.E.P. è nato dalla passione per l'esplorazione della natura di un gruppo di poche persone: con il tempo, le persone sono cambiate, ma lo spirito è rimasto lo stesso.
L'origine del G.A.E.P. è riassunta in un articolo pubblicato nel 1947 sul quotidiano locale di Piacenza.
Alla voce "Consiglio Direttivo" è possibile consultare l'elenco degli attuali componenti del Consiglio del G.A.E.P.
E' un'associazione (vedi Statuto) senza scopo di lucro, formata da persone che amano la montagna e le escursioni.
La progettazione di queste ultime è sempre puntigliosa e accurata: nel programma dettagliato è possibile trovare anche il grado di difficoltà e impegno richiesto da ogni escursione.
Il G.A.E.P. ha un recapito, una sede "cittadina" e una sede "montana": l'esatta ubicazione e gli estremi per contattare l'associazione sono riportati nei "Contatti".
Nel sito sono presenti anche informazioni riguardanti il Rifugio Vicenzo Stoto e il suo Regolamento: per ulteriori informazioni sulla disponibilità delle stanze non dovete fare altro che contattarci.
Vi aspettiamo in vetta.





IN EVIDENZA
video
Grazie!!! a Giovanni e Michela per questo stupendo video che offre una panoramica di tutta la Lunga Marcia

Davide Chiesa
Grazie!!! a Davide Chiesa, socio onorario GAEP, che ha portato il nostro gagliardetto sulla cima più alta del mondo

Lunga Marcia
Tre percorsi non competitivi:
33 km-Lunga Marcia
25 km-Marcia intermedia
11 km-Marcia di montagna
[info e iscrizioni]

Trail


Uomo GAEP
CamminaGaep 2017
Programma serate 2017


ARCHIVIO
VEDI ANCHE

Facebook
mail Informazioni
mail Informazioni e iscrizione escursione
mail Informazioni e prenotazione Rifugio
mail Informazioni Lunga Marcia



PROSSIMI APPUNTAMENTI
questionario
Hai partecipato alla Lunga Marcia GAEP o al Trail Alta Val Nure? aiutaci..
Ci piacciono i complimenti e non ci spaventano le critiche!
Siamo sempre pronti a migliorarci quindi vogliamo chiederti un aiuto per farlo!
Ti basta compilare questo semplice questionario.
GRAZIE PER LA COLLABORAZIONE!

Escursione
24-25 giugno
Valle d’Aosta - Gran Paradiso - Tresenta   E+EEA
Siamo al centro del Gruppo del Gran Paradiso, la Tresenta (3609 m) è una panoramica cima, la sua via normale è facile ma faticosa nell'ultimo tratto, dove la cresta è ridotta ad una pietraia.
Gli escursionisti possono salirla sia per la quota ragguardevole sia per il panorama dalla vetta.
I° giorno (E): Tempo di percorrenza 2-3 ore - Dislivello + 772 m
Bisogna semplicemente salire al rifugio Vittorio Emanuele II (2732 m), il cui accesso da Pont Valsavaranche è molto noto e si svolge su comodo sentiero, affrontabile da tutti. Pernottamento con mezza pensione in rifugio.
II° giorno (EEA): Tempo di percorrenza 3-4 ore per la salita e altrettante per rientro a Pont -
Dislivello + 877 m / - 1649 m
Partendo dal rifugio di prima mattina percorreremo la via normale. Facile salita su ghiacciaio non crepacciato e parete N poco ripida, adatta ai principianti. Necessaria adeguata attrezzatura.
Programma
Modalità di
iscrizione e pagamento
Vittorio Emanuele II
Escursione
9 luglio
Trentino - Val di Fumo   EE
Per raggiungere il punto di partenza della nostra escursione in Val di Fumo percorreremo la strada che sale da Daone oltrepassando il lago di Boazzo e il ristorante da Pierino, fino al parcheggio del bar alla diga a 1790 m di quota.
Davanti a noi l’imponente diga che sbarra il lago artificiale di Malga Bissina, che costeggiamo sulla sponda Ovest prima di proseguire per Malga Breguzzo. Giunti alla malga il sentiero 240 ci porta al rifugio Val di Fumo in un percorso suggestivo e affascinante. 
Tempo di percorrenza: 4 ore circa. Dislivello: +/- 400 m.
Val di Fumo
Escursione
23 luglio
Valle d’Aosta - Monte Avic   E
Questa piacevole escursione al Rifugio Barbustel porta nel cuore del parco del Mont Avic, lontano da auto e impianti di risalita.
I numerosi laghi e la vegetazione ricca di colori rendono questo itinerario indimenticabile. La natura è intatta e panorami sono superbi: dal Lago Bianco i ghiacciai del Monte Rosa sembrano a portata di mano.
Ottima accoglienza e buona cucina al rifugio. Se il tempo lo consente si consiglia di proseguire l'escursione verso il Gran Lago, il più grande bacino naturale valdostano.
partenza: 1760 m - arrivo: 2200 m (quota massima: 2309 m)
Tempo di percorrenza: 4 ore circa. Dislivello: +/- 550 m
Con ulteriori due ore è possibile raggiungere i laghi.
Monte Avic